menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Maturità 2020, vertici in prefettura per il piano esami sicuri: disposti gli spazi, forze dell'ordine vigileranno

IL Prefetto Sgaraglia ha elogiato i tanti giovani che ben si sono comportati in questo momento difficile

Tutto pronto per l'organizzazione, ai tempi dell'emergenza Covid, degli spazi scolastici che ospiteranno a Perugia e provincia, da domani, studenti e professori per l'inizio dell'esame di Maturità 2020. Il prefetto ha fatto il punto ed ha analizzato tutte le misure in una riunione del Comitato Provinciale dell’Ordine e della Sicurezza Pubblica al quale hanno partecipato oltre che dei vertici provinciali delle Forze di Polizia, anche della Direttrice dell’Ufficio Scolastico Regionale dell’Umbria, Antonella Iunti, dell’Assessore Luca Merli del Comune di Perugia e della rappresentante della Provincia di Perugia.

Al fine di garantire la tutela della salute e della sicurezza sia degli studenti che del personale scolastico (docente e non docente), durante lo svolgimento dell'esame, sono previsti tutta una serie di accorgimenti volte a evitare possibili assembramenti, a garantire un adeguato distanziamento interpersonale nonché l’utilizzo di dispositivi di protezione. Previsto da domani un servizio di vigilanza e controllo presso gli Istituti scolastici interessati da parte delle Forze dell’Ordine.

Il Prefetto Sgaraglia ha espresso un sincero augurio ai candidati all’esame di stato ed ha elogiato quei giovani che sotto la pandemia "hanno tenuto comportamenti responsabili e, che hanno dato, quindi, prova di maturità nel corso di questa difficile contingenza storica sociale".


 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus, Assisi in lutto: è morto Mauro Venarucci

Attualità

Coronavirus in Umbria, vaccini anche in farmacia: c'è l'accordo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento