menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ladri inseguiti dai carabinieri dopo colpo: si gettano dall'auto in corsa, fuga per i campi

Il fatto è avvenuto questa notte. Tre ladri si erano introdotti in una villetta ad Ammeto di Marsciano. Inseguimento a tutta velocità dei Carabinieri per fermare l'auto che era stata rubata il Lombardia

Si sono buttati dall'auto ancora in corsa sia per evitare l'impatto contro un'abitazione che per non essere arrestati dai carabinieri che li stavano per raggiungere dopo un inseguimento durato diversi chilometri. Sono riusciti solo in questa maniera ad evitare le manette, tre ladri che approfittando del buio sono riusciti a fuggire per le campagne tra i comuni di Todi e Monte Castello di Vibio.

La banda aveva svaligiato poco prima un'abitazione ad Ammeto di Marsciano. Qui però erano stati sorpresi dal proprietario che non ha potuto fare altro che chiamare il 112. Immediate sono scattate le ricerche dei militari che sono riusciti ad intercettare l'auto dei ladri. 

DSC_0617%20(3)-2

Dopo un breve ma rocambolesco inseguimento, la BMW ha terminato la corsa contro un’abitazione. Il mezzo era stato rubato lo scorso 13 gennaio a Cologno Monzese (MI) ed all’interno, i Carabinieri hanno ritrovato diversi arnesi da scasso, quali grossi cacciaviti ed un frullino, radiotrasmittenti, varia refurtiva (braccialetti, orologi, accessori per l’abbigliamento) ed alcuni oggetti sui quali sono in corso accertamenti scientifici. Le indagini proseguono per identificare gli autori del furto in questione.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento