Mercoledì, 22 Settembre 2021
Cronaca Marsciano

Marsciano, blitz dei Carabinieri in un appartamento: trovate piante e due chili di marijuana

Arrestato straniero e altre donne denunciate per spaccio in concorso

I carabinieri hanno arrestato un ventiduenne di origine tunisina residente a Marsciano accusato di detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio. Nel corso di perquisizione nella sua abitazione, sono state trovate 10 piante di marijuana alte circa 80 cm e 2 chili di foglie essiccate contenuta in un barattolo. Dopo il sequestro della marjuana, il giovane tunisino, nel tentativo di impedirne il sequestro, si è scagliato contro i carabinieri, che hanno subito reagito immobilizzandolo. L'arresto è stato convalidato e lo straniero si trova ai domiciliari. Nei controlli anti-droga sono finite anche tre donne di Marsciano per detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio in concorso con il tunisino. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Marsciano, blitz dei Carabinieri in un appartamento: trovate piante e due chili di marijuana

PerugiaToday è in caricamento