Comune di Marsciano, novità per i centri raccolta rifiuti: conferimento solo con inserimento codice fiscale

Tutte le regole previste per conferire i rifiuti domestici nei punti cittadini di raccolta

Dopo quello di Olmeto ora è la volta del Centro di raccolta di Marsciano. L’accesso degli utenti per il conferimento dei rifiuti avverrà, d’ora in poi, solo tramite la presentazione del codice fiscale, riportato nella tessera sanitaria. Sarà in questo modo che si potrà verificare in automatico la residenza dell’utente e quindi il diritto al conferimento dei rifiuti. Non è quindi più necessario essere muniti di altro documento di identità.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Comune di Marsciano e Sia ricordano inoltre che gli accessi per il conferimento devono avvenire nel rispetto delle misure anti covid-19, che tutti gli utenti sono tenuti ad osservare per la sicurezza loro e degli operatori del Centro di raccolta. Per garantire una migliore fruizione è inoltre obbligatorio che gli utenti arrivino con il materiale da conferire già suddiviso per tipologia, in modo da rendere più agevole e veloce lo stesso conferimento. Chi non ha il materiale suddiviso non può accedere al Centro di raccolta.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un borgo umbro tra i 20 paesi più belli d’Italia del 2020 scelti da Skyscanner

  • INVIATO CITTADINO Alle sei del mattino due giovanissimi dormono davanti alla vetrina di un negozio: chiamata la Polizia

  • Linea Verde Life fa tappa a Perugia ed elogia l’Antica Latteria di via Baglioni (le immagini)

  • Giovani coppie, single e famiglie con un solo genitore, dalla Regione quasi 4 milioni per l'acquisto della prima casa

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 20 settembre: tutti i dati comune per comune

  • INVIATO CITTADINO Perugia, città (ab)usata senza ritegno… nell’indifferenza generale

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PerugiaToday è in caricamento