Coronavirus, bollettino Marsciano: sempre più positivi in città. Il sindaco: "Controlli fuori dalle scuole"

L’appello del sindaco Francesca Mele alla responsabilità di tutti nel rispetto delle misure anti Covid-19 in questa fase delicata di crescita dei contagi

A Marsciano salgono a 26 i positivi. Si tratta dei dati ufficiali forniti dalla Usl Umbria 1 e dimostrano che è, purtroppo, in rapida evoluzione la seconda ondata di coronavirus. In più c'è un gruppo folto di persone che è in attesa di conoscere l’esito dei tamponi effettuati e si trova rigorosamente in isolamento. Il sindaco si è rivolto a loro, con un appello a comportamenti di massima responsabilità: "A tutti loro è richiesto di isolarsi, anche all’interno dei propri nuclei familiari, mettendosi in quarantena volontaria in attesa che arrivino i provvedimenti delle autorità competenti". 

Il Comune di Marsciano sta costantemente monitorando la situazione e collaborando con le istituzioni sanitarie per garantire tutte le operazioni necessarie a tracciare i contagi e bloccare possibili focolai. "Attiveremo ad esempio presidi presso le scuole al momento dell’ingresso degli studenti per monitorare il rispetto del divieto di assembramenti e nei fine settimana porteremo volontari nei centri abitati con compiti di informazione e sensibilizzazione della popolazione al rispetto delle regole”.

Nel bollettino del sindaco Francesca Mele la maggior parte delle persone positive è asintomatica o con sintomatologia lieve. "E' altrettanto vero che la velocità con cui il contagio si sta allargando rappresenta un dato di forte preoccupazione, visto il trend in aumento di ricoveri e di ricorsi alla terapia intensiva che potrebbe portare, se mantenuto a questi livelli, alla saturazione del nostro sistema ospedaliero regionale. Uno scenario che dobbiamo assolutamente evitare, attraverso il massimo scrupolo che ciascuno di noi deve avere, innanzitutto, nel rispettare le tre semplici regole che tutti conosciamo: mascherine, distanziamento fisico, igiene delle mani”.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia a Perugia: minorenne trovato in casa senza vita

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 12 gennaio: tutti i dati comune per comune

  • Umbria "arancione", Presidente Squarta: "E' assurdo". Lettera alle altre Regioni: "Uniti per ottenere subito soldi per i commercianti"

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 13 gennaio: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus, anche l'Umbria verso la "zona arancione": cosa si potrà fare e cosa sarà vietato

  • Coronavirus in Umbria, la mappa all'11 gennaio: tutti i dati comune per comune

Torna su
PerugiaToday è in caricamento