Cronaca Marsciano

Marsciano, accoltella alle spalle un 26enne: arrestato per tentato omicidio

Il ferito è stato portato in ospedale in prognosi riservata. In manette un 20enne

La lite e poi una coltellata alle spalle. E' successo nella serata di sabato 19 giugno. I carabinieri Marsciano, insieme a quelli di Todi, hanno arrestato un cittadino italiano di origini marocchine di 20 anni, incensurato, residente a Marsciano, per tentato omicidio e porto abusivo di coltello. 

Il 20enne, secondo la ricostruzione dei militari, dopo una lite 'per futili motivi' avrebbe colpito alle spalle con un fendente un 26enne di nazionalità rumena, già noto ai carabinieri. Il coltello è stato sequestrato. Il 26enne è stato portato in ospedale. E' in prognosi riservata. 

Il 20enne è stato arrestato e rinchiuso nel carcere di Capanne.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Marsciano, accoltella alle spalle un 26enne: arrestato per tentato omicidio

PerugiaToday è in caricamento