Dalla tortura alla salvezza, ora è salva: la commovente storia della cagnolina Amina

Grazie alla sensibilità degli agenti della Municipale, la cagnolina è stata salvata e curata. Presto sarà adottata da una famiglia che ha deciso di prendersi cura di lei

Immagine d'archivio

Un'altra storia di maltrattamenti sugli animali, questa volta terminata con un bel lieto fine, salvata grazie alla sensibilità degli agenti. E’ la commovente storia di Amina, uscita da un tunnel di maltrattamenti grazie all’intervento della Polizia Municipale di Città della Pieve. Sono stati gli agenti Antonella Frullano e Patrizia Torroni, ha comprendere le circostanze in cui l’animale era costretto a vivere ed agire tempestivamente per poterla salvare. 

E’ stata infatti trovata con una profonda lesione al collo, conseguenza del fatto che il collare che le era stato messo da cucciola non era mai stato adeguato alla sua crescita. Grazie anche all’interessamento dei carabinieri forestali di Città della Pieve e l’associazione “Le ali per Luna” di Silvia Ciampi, la cagnolina è stata sottoposta a tutte le cure del caso e presto avrà una casa. Una famiglia pievese ha infatti deciso di adottare Amina, che ora potrà avere una nuova vita.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ricordiamo inoltre che in Umbria è nata una nuova figura professionale in difesa degli animali. Uno sportello in cui avvocati e professionisti garantiscono sostegno giuridico e penale contro i maltrattamenti e le violenze sugli animali. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un borgo umbro tra i 20 paesi più belli d’Italia del 2020 scelti da Skyscanner

  • IMPORTANTE E' stato ritrovato a Perugia un Gatto del Bengala: si cerca il proprietario

  • INVIATO CITTADINO Alle sei del mattino due giovanissimi dormono davanti alla vetrina di un negozio: chiamata la Polizia

  • "Aiutatemi", ragazzo trovato nella notte legato a un albero: indagano i carabinieri

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 14 settembre: tutti i dati comune per comune

  • Giovani coppie, single e famiglie con un solo genitore, dalla Regione quasi 4 milioni per l'acquisto della prima casa

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PerugiaToday è in caricamento