menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Maltempo e temporali, allerta meteo della Protezione Civile

In Umbria allerta gialla per rischio temporali

Allerta meteo della Protezione Civile. "Il vasto sistema perturbato che sta interessando le regioni settentrionali dell’Italia, si estenderà, domani, a parte delle regioni centrali, con precipitazioni diffuse, anche temporalesche e un rinforzo dei venti meridionali che coinvolgerà anche le regioni meridionali e la Sicilia", si legge sul sito della Protezione Civile.

L’avviso "prevede dalla serata di oggi, venerdì 2 ottobre, venti da forti a burrasca, dai quadranti meridionali, su Umbria, Abruzzo, Molise, Puglia, Basilicata, Calabria e Sicilia, con raffiche fino a burrasca forte sui crinali appenninici e sui rilievi della Sicilia. Si prevedono, inoltre, mareggiate lungo le coste esposte. Dal primo mattino di domani, sabato 3 ottobre, si prevedono precipitazioni a prevalente carattere di rovescio o temporale su Umbria e Lazio. Dalla tarda mattinata di domani si prevede, inoltre, il persistere di precipitazioni, a prevalente carattere di rovescio o temporale, sul Friuli Venezia Giulia. I fenomeni saranno accompagnati da rovesci di forte intensità, frequente attività elettrica, locali grandinate e forti raffiche di vento".

Come spiega la Protezione Civile "stata valutata per le giornate di oggi, venerdì 2 ottobre, e domani, sabato 3 ottobre, allerta rossa su alcuni settori di Liguria, Lombardia e Veneto. Per la giornata di domani valutata allerta arancione in Trentino Alto Adige e su parte di Valle d’Aosta, Piemonte, Lombardia, Veneto, Friuli Venezia Giulia, Liguria, Emilia Romagna. Valutata, inoltre, allerta gialla in Toscana, Umbria, Lazio, Abruzzo e su alcuni settori di Valle d’Aosta, Piemonte, Lombardia, Veneto, Friuli Venezia Giulia, Emilia-Romagna, Basilicata, Calabria e Puglia".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Umbria, sanità in lutto: è morto il dottor Giulio Tazza

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento