menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Maltempo a Perugia, disagi a Monteluce e Elce: treni fermi alla stazione Silvestrini

Le maggiori chiamate di intervento stanno arrivando direttamente dalle zone di Elce, Monteluce e San Marco. Frane ma anche alberi su auto e treni fermi in direzione Perugia

Il maltempo, che si sta abbattendo da ore su tutta la provincia di Perugia, sta creando problemi e disagi soprattutto nel capoluogo. In particolare a Casaglia un albero ha distrutto una Panda parcheggiata davanti ad un'abitazione in direzione Monterone. L'arbusto ha preso in pieno il mezzo con tutta la sua mole. Si sta provvedendo - i vigili del fuoco - a rimuove il tutto ma la Panda sembra davvero compromessa. I danni maggiori si registrano nelle zone di Monteluce, San Marco e anche Elce: sfrane, allagamenti e anche pali della luce divelti. 

Un albero è finito anche sui binari all'altezza della stazione ferroviaria Silvestrini. Blocco dei treni - anche per un'ora - in direzione Perugia. Ora però i pendolari sarebbero arrivati a destinazione dopo l'intervento con le motoseghe dei vigili del fuoco che hanno tolto "a pezzi" la pianta dai binari, I centralini del comando dei Vigili è praticamente andato in tilt per le chiamate dei cittadini. Ma con celerità si stanno susseguendo gli interventi.

AGGIORNAMENTO - Ci sono ancora delle difficoltà ma è ripresa la circolazione ferroviaria sulla linea Foligno-Terontola, sospesa questa mattina dalle 8.20 alle 9.30 e dalle 10 alle 11.20 per la caduta di due alberi lungo la sede ferroviaria. Le conseguenze, secondo quanto riferisce una nota delle Fs sono state le seguenti: quattro regionali hanno viaggiato con ritardi fra 20  e 100 minuti e tre regionali hanno avuto limitazioni di percorso. Per garantire la mobilità sono stati istituiti bus sostitutivi fra Foligno e Perugia.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Motori

Nuova Jeep Compass ora anche a Perugia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento