Cronaca

Neve e ghiaccio in Umbria, straordinari per i vigili del fuoco: un centinaio gli interventi

Attivate squadre straordinarie e richiamato il personale non in servizio: la maggioranza delle richieste di soccorso da Perugia, mentre nella zona di Gubbio e Gaifana sono rimaste bloccate un'ambulanza e l'auto di una guardia medica

Giornata di straordinari per i vigili del fuoco in Umbria, dove sono stati un centinaio gli interventi causati dal maltempo e soprattutto per la neve. Una mole di lavoro che ha costretto la centrale operativa a chiamare in servizio il personale che non era di turno ed attivare delle squadre straordinarie per rispondere a tutte le richieste di soccorso.

PERUGIA E NON SOLO - Il 70% circa degli interventi è stato svolto a Perugia, per liberare strade da rami e alberi caduti con danni anche ad automobili e fabbricati ma per fortuna non a persone. Richieste arrivate anche dalle zone di Assisi, Torgiano e Deruta mentere. Problemi causati dalla neve e dal ghiaccio anche a Gubbio e nella zona di Gaifana, con due squadre in azione per rimettere in strada un'ambulanza e l'auto di una guardia medica che erano rimaste bloccate.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Neve e ghiaccio in Umbria, straordinari per i vigili del fuoco: un centinaio gli interventi

PerugiaToday è in caricamento