rotate-mobile
Giovedì, 18 Agosto 2022
Cronaca Panicale

Maltempo, fulmine si abbatte sul campanile del santuario di Mongiovino

Verifiche in corso da parte dei vigili del fuoco. Allerta meteo della Protezione Civile, le previsioni

Il maltempo del 22 agosto semina danni. Un fulmine si è abbattuto sul campanile del santuario di Mongiovino, nel comune di Panicale, durante il nubifragio che ha colpito la provincia di Perugia nella giornata di ieri. I vigili del fuoco sono sul posto per verificare i danni causati dal fulmine e rimuovere le eventuali parti pericolanti del campanile del santuario. 

Maltempo, danni in provincia di Perugia

Nel pomeriggio di ieri, inoltre, una bomba d'acqua ha causato allagamenti nella zona di Magione, con le auto bloccate nei sottopassi invasi dall'acqua. Diversi alberi caduti e altre piante centrate dai fulmini. Nella zona di Alcatraz, tra Perugia e Gubbio, si è anche scatenato un incendio.  

Intanto la Protezione Civile dell'Umbria ha diramato un'allerta meteo per tutta la giornata di oggi, 23 agosto: livello di allerta gialla in tutte le zone della regione per rischio temporali. 

Allerta meteo, le previsioni in Umbria

Il 23 agosto, secondo le previsioni della Protezione Civile, "cielo nuvolosità irregolare con rovesci e temporali sparsi, possibili su tutta la regione e più frequenti tra la tarda mattinata e le ore pomeridiane. Venti tra deboli e moderati da nord-est e temperature in ulteriore calo". 

Il 24 agosto, invece, "cielo variabile con addensamenti anche consistenti associati a rovesci sparsi e locali temporali, in particolare nelle ore centrali della giornata. Venti deboli settentrionali e temperature pressoché stazionarie".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maltempo, fulmine si abbatte sul campanile del santuario di Mongiovino

PerugiaToday è in caricamento