rotate-mobile
Cronaca

Maltempo, a Perugia allagamenti e strade come torrenti

Violento temporale, con grandinata: traffico in tilt, alberi crollati e piante pericolanti

Violento temporale, con grandinata, intorno all'ora di pranzo: le strade di Perugia diventano torrenti. Allagamenti e traffico nel caos. La strada per Lacugnano è diventata un fiume, così come via Settevalli, via Pellas, via XX Settembre e la zona di Fontivegge. Circolazione in tilt anche sul raccordo Perugia-Bettolle. In via Palermo un tombino è saltato, creando un geyser. Lo stesso è successo all'incrocio di San Sisto.Problemi anche a Corciano e nella zona di Strozzacapponi con alberi caduti, rami pericolanti e diversi allagamenti. 

Al momento, spiegano i vigili del fuoco, ci sono oltre 100 interventi in coda nelle zone colpite dal temporale. 

La Protezione Civile ha diramato un'allerta meteo aracione per il resto della giornata di oggi (venerdì 30 settembre) e una gialla per la giornata di domani (sabato 1 ottobre).

"Un fortissimo nubifragio si è abbattuto su perugia poco dopo le 12, accompagnato da forte vento e grandine di notevole dimensioni - scrive su Facebook Michele Cavallucci dello staff di Perugia Meteo - . Si segnalano danni alle auto, alle coltivazioni e esondazioni di fossi, con frane nelle zone più in pendenza. E stanno arrivando altre piogge, Il traffico è bloccato in molte zone, con rallentamenti anche sul raccordo. Si raccomanda di uscire in auto solo per reale necessità, e consapevoli che per fare anche poca strada, ci potrebbe volere anche molto tempo".

FOTO - Perugia, violento temporale: le immagini

 

Le previsioni di Umbria Meteo: "Ieri, giovedì 29 settembre, giornata con tanta pioggia sull'Umbria, in alcune aree come la conca ternana superati i 70 mm giornalieri, 50-60 mm in valle Umbra, ma decine di mm di pioggia caduti anche in molte altre zone dell'Umbria. Ora, dopo una generale attenuazione delle precipitazioni tra la notte e le primissime ore di stamattina, l'instabilità torna ad aumentare e numerosi rovesci con locali temporali stanno già interessando l'Umbria". Le prossime ore pomeridiane, si legge ancora nel post Facebook, "saranno simili a quelle di ieri con linee di rovesci e temporali che potranno insistere su alcune zone cumulando alcune decine di millimetri in poche ore, per questo seguiremo attentamente la situazione come abbiamo fatto anche ieri per ternano, valle Umbra e perugino". Da stasera, prosegue Umbria Meteo, "progressivo miglioramento che annuncerà un fine settimana soleggiato, ancora possibili isolati rovesci sabato 1° ottobre, domenica 2 ottobre invece rischio quasi nullo, nubi in calo con prevalenza di sole e ventilazione debole o moderata occidentale. Temperature massime che saliranno fin su valori compresi tra 22°C e 26°C, minime non molto basse, tra 10° e 14°C, grazie alla notevole umidità che favorirà la formazione anche di qualche nebbia nei fondovalle". 

Per la giornata di oggi la Protezione Civile dell'Umbria ha diramato un'allerta meteo per 'rischio temporali' e 'rischio idrogeologico'. Ecco le previsioni per i prossimi giorni, pubblicate sul sito del Centro funzionale della Regione Umbria

Nella nottata, invece, a Foligno un fulmine ha colpito un'abitazione passando dalla canna fumaria. Fortunatamente non si sono registrati feriti. Soccorsa anche una persona rimasta bloccata con l'auto nel sottopasso allagato. Nel comune di Spoleto, sempre nella notte, si è registrato l'allagamento di un'abitazione.

Notizia in aggiornamento 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maltempo, a Perugia allagamenti e strade come torrenti

PerugiaToday è in caricamento