Maltempo, a Perugia corse rallentate e lunghe file per il minimetrò

Con il centro storico con 20 centrimetri di neve. C'è stato un boom di biglietti per il minimetrò ma anche disagi: navicelle in ritardo anche di un'ora e continui blackout

I venti centimetri accumulati nell'acropoli di Perugia fino al quartiere di Fontivegge hanno consigliato a molti dei lavoratori pendolari di fare sosta a Pian di Massiano dove poi prendere il minimetrò per evitare una corsa in auto tra neve e gelo all'interno della città. Ma le raffiche di vento e le copiose precipitazioni hanno determinato un rallentamento della rotaia con temporanei blackout durante le corse delle navette. Per raggiungere il centro storico ci sono voluti anche 60 minuti contro i tradizionali 15-20. Si sono registrate anche file ai cancelli con decine di persone esposte ai fiocchi e al freddo. Le proteste degli utenti hanno raggiunto anche Palazzo dei Priori sia direttamente al sindaco Wladimiro Boccali che i consiglieri di opposizione. 

 
Il consigliere comunale del Pdl, Leonardo Varasano, avvertito dei disagi ha presentato una interpellanza urgente al sindaco e all'ufficio mobilità al fine di conoscere il perchè dei ritardi e se il tutto poteva essere evitato dato che "da due giorni la Protezione Civile aveva diramato un bollettino sul maltempo record che si sarebbe abbattuto anche su Perugia". 

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Perugia usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Umbria, dramma in casa: uccide moglie e figlia e poi si toglie la vita

  • L'Umbria in tv, Linea Verde alla scoperta delle nostre meraviglie: quando vedere la puntata

  • Spray urticante nei corridoi del Pieralli, nove ragazzi in ospedale per lesioni

  • Volley, il centrale della Sir Safety operato all'ospedale di Perugia: il bollettino medico

  • Truffa del gratuito patrocinio, bufera su alcuni avvocati perugini

  • Maltempo, il Comune di Perugia tiene chiuse scuole e Università: ordinanza del sindaco

Torna su
PerugiaToday è in caricamento