Giovedì, 18 Luglio 2024
Cronaca Magione

Non dice tutta la verità e incassa per mesi il reddito di cittadinanza: denunciata

I carabinieri di Magione e i militari del Nucleo Ispettorato del lavoro di Perugia, hanno denunciato una donna ritenuta responsabile di aver percepito indebitamente più di 4mila euro dal reddito di cittadinanza

Stanata furbetta del reddito di cittadinanza. I carabinieri di Magione e i militari del Nucleo Ispettorato del lavoro di Perugia, hanno denunciato una donna ritenuta responsabile di aver percepito indebitamente più di 4mila euro dal reddito di cittadinanza. 

Secondo la ricostruzione dei carabinieri la donna, quanto ha presentato la domanda, ha omesso di dichiarare all’Inps di essere ospite di una comunità terapeutica, per seguire un percorso di riabilitazione.

Gli accertamenti hanno permesso di quantificare la somma che secondo gli investigatori sarebbe stata indebitamente percepita nel periodo che va dal mese di
ottobre 2021 ad aprile 2022: si tratta di 4.340 euro.

La donna è stata denunciata alla Procura della Repubblica di Perugia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Non dice tutta la verità e incassa per mesi il reddito di cittadinanza: denunciata
PerugiaToday è in caricamento