rotate-mobile
Cronaca Magione

Inserisce il marito nello stato di famiglia per prendere il reddito di cittadinanza, ma lui è detenuto: denunciata

La donna è stata scoperta nel corso dei controlli effettuati dai Carabinieri di Magione: avrebbe incassato oltre 7mila euro

I Carabinieri di Magione hanno denunciato una 42enne che avrebbe percepito illecitamente il reddito di cittadinanza.

La donna avrebbe omesso, al momento della presentazione della domanda, di dichiarare all’Inps la posizione giuridica del proprio coniuge, indicato quale membro del proprio nucleo familiare, ma di fatto detenuto presso la Casa Circondariale di Napoli Poggioreale e, a seguire, domiciliato presso una comunità terapeutica della provincia di Perugia.

Gli accertamenti hanno permesso di quantificare la somma che, secondo i militari, sarebbe stata indebitamente percepita nel periodo che va dal mese di luglio 2021 a maggio 2022: si tratterebbe di 7.503 euro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Inserisce il marito nello stato di famiglia per prendere il reddito di cittadinanza, ma lui è detenuto: denunciata

PerugiaToday è in caricamento