Inseguono i ladri e fanno scoprire l'autista della banda. Cittadini e carabinieri, collaborazione riuscita

Colpo sventato in un'abitazione di Magione. L'allarme mette in fuga i malviventi, ma i residenti non li mollano e avvisano i militari

L'allarme della casa li ha messi in fuga. I proprietari erano in casa, intorno alle 21, quando il sistema di controllo si è attivato. Sono usciti e si sono messi all'inseguimento di due persone fuggivano a piedi.Siamo a Magione, venerdì 10 gennaio.

A poca distanza, ricostruiscono i carabinieri, c'era un'automobile ferma che, presumibilmente, li stava aspettando. Ma quando l'autista ha visto che i presunti complici non erano da soli, ha messo in moto ed è partito  in direzione del raccordo autostradale.

I carabinieri, già allertati, sulla scorta delle indicazioni ricevuti, sono riusciti a identificare auto e intestatario, fino a individuarla poco dopo a Tuoro, in località Punta Navaccia. Alla guida il proprietario, identificato e trovato in possesso di una chiave "pappagallo" e una torcia. Fermato, l'uomo, un cittadino albanese, è stato denunciato in stato di libertà, per il tentato furto avvenuto poco prima. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Intorno alla casa, i militari della compagnia di Città della Pieve hanno rinvenuto un cappellino e guanti di gomma, su cui sono in corso ulteriori accertamenti. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Concorso per l'assunzione di 2133 funzionari della pubblica amministrazione: il bando

  • Umbria, tragedia a Terni: trovati morti a 15 e 16 anni, indagini in corso

  • Umbria, adolescenti trovati morti: uomo in carcere. Il cocktail micidiale di sciroppo e psicofarmaci

  • Umbria, Flavio e Gianluca morti dopo un mix di droghe: parlano i genitori

  • Omicidio Polizzi, la Cassazione scrive la parola fine: i Menenti tornano in carcere, Riccardo per sempre

  • Magione, una serata da incubo: invasione di chironomidi

Torna su
PerugiaToday è in caricamento