menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Magione, cade nel dirupo e ci passa una notte al freddo e sotto la pioggia

L'allarme era stato lanciato ai Carabinieri e alla protezione civile dalla famiglia che non lo aveva visto ritornare dopo una passeggiata in una boscaglia per cercare fungi. Subito grande mobilitazione per le richerche

Ha passato la notte, sotto la pioggia e al freddo, in un dirupo dopo esserci caduto dentro durante una passeggiata a caccia di funghi ad Agello. Fortunatamente l'uomo è stato ritrovato 14 ore dopo dai volontari della protezione civile di Magione, dai Carabinieri e anche da alcuni cittadini del posto. E' finita dunque bene la disavventura di un 76enne che aveva fatto perdere le tracce subito dopo la tregua concessa dal maltempo che si è abbattuto per 48 ore su tutta la provincia di Perugia.

L'anziano è stato tirato fuori dal dirupo sia con le corde e con una catena umana che ha concesso di scendere e risalire per uno sbalzo di quasi dieci metri. Una volta messo in salvo è stato portato direttamente all'Ospedale Santa Maria della Misericordia dove è stato visitato per capire le conseguenze di una notte al freddo. A parte un comprensibile disorientamento il pensionato sarebbe tutto sommato in salute e presto potrà ritornare nella sua casa di Agello.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cronaca

Come ti frego il pacco lasciato dal corriere… se non sei svelto a ritirarlo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento