menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Le mani della mafia di nuovo in Umbria, estorti soldi a un notaio del perugino

L'attività d'indagine ha coinvolto alcuni soggetti di origine calabrese. L'indagine è diretta dai carabinieri del reparto operativo – Nucleo investigativo del comando provinciale di Perugia

La mafia torna prepotentemente protagonista della cronaca locale. Tremano nuovamente le fondamenta dell'Umbria. Nei giorni scorsi i carabinieri del reparto operativo – Nucleo investigativo del comando provinciale di Perugia hanno concluso un'attività d'indagine nei confronti di soggetti calabresi che, secondo i militari, avrebbero estorto denaro con modalità mafiosi. In base alle prime sommarie informazioni sembrerebbe che la vittima sia un notaio del perugino.

Ulteriori aggiornamenti nel corso della giornata

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Giro d'Italia 2021, tre tappe in Provincia di Perugia: "Disagi alla viabilità ripagati dalla visibilità offerta al nostro territorio"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento