Martedì, 15 Giugno 2021
Cronaca

La madre ingaggia "picchiatore" per far lasciare la figlia fidanzata con un perugino

Era contraria al fidanzamento della giovane figlia ventenne con un ragazzo perugino di 24 anni. Per mettere fine a quella relazione, la mamma (una donna romena di 42 anni) era disposto a tutto. Infatti ha deciso di ingaggiare un "picchiatore" connazionale per spaventare e dare una lezione al fidanzato della figlia. Il rome  prima ha minacciato telefonicamente il 24enne, dicendogli che se non avesse interrotto la storia d'amore, gliela avrebbe fatta pagare molto cara.  

Poi lo ha raggiunto fuori da un bar dove poi lo ha raggiunto fuori da un bar dove il giovane, la fidanzata ed un amico sono stati affrontati dall’uomo che, qualificatosi come un poliziotto, ha affermato che avrebbe usato la propria pistola. La scena è stata segnalata alla Polizia che ha bloccato il “finto poliziotto” che comunque non era armato. Immediate sono scattate le denunce per lui per minacce gravi in danno dei tre giovani e per usurpazione di titoli; denunciata anche la madre per minacce.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La madre ingaggia "picchiatore" per far lasciare la figlia fidanzata con un perugino

PerugiaToday è in caricamento