Cronaca Tuoro sul Trasimeno

Madre e figlioletta accoltellate: la donna in terapia intensiva, fuori pericolo la bambina

Sono state raggiunte da diversi fendenti, arrestato il presunto aggressore

È ricoverata in terapia intensiva, dopo un delicato intervento chirurgico, la 34enne marocchina, accoltellata nella notte, nella sua abitazione di Tuoro sul Trasimeno. Nell'aggressione, per la quale è stato arresto il compagno, è rimasta ferita anche la figlia di 5 anni della coppia. La piccola, secondo quanto ricostruito dai carabinieri, sarebbe stata in braccio alla madre. L'accoltellamento si sarebbe verificato al culmine di una lite conseguente, si ipotizza, alla volontà della donna di interrompere la relazione. 

Il presunto responsabile, mentre sul posto arrivavano carabinieri e 118, si era dato alla fuga. È stato rintracciato e fermato nel centro storico del borgo lacustre. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Madre e figlioletta accoltellate: la donna in terapia intensiva, fuori pericolo la bambina
PerugiaToday è in caricamento