Vigili del fuoco di Perugia in lutto, addio a Fabrizio: "Ha lottato fino alla fine"

Fabrizio Riberti prestava servizio al Comando di Perugia da quasi vent'anni. Il dolore e il ricordo dei colleghi

“Quanti interventi insieme, e quante risate fatte insieme in Caserma”. E’ colmo di dolore e affetto il ricordo del Comando provinciale dei Vigili del Fuoco di Perugia che oggi piange la scomparsa di uno stimato collega, Fabrizio Riberti.

Fabrizio, da quasi vent’anni nei vigili del fuoco (era entrato nell’aprile del 1991) si è spento dopo una lunga malattia, dopo aver lottato fino alla fine con tutte le sue forze. Negli ultimi anni Fabrizio prestava servizio nell’ufficio statistica del Comando. Classe 1963, da tutti è ricordato come una brava persona e un bravo collega: forte il dolore per la sua scomparsa da parte dei suoi colleghi che lo hanno affiancato in tanti anni di lavoro.

“Ciao Ribo.... che la terra ti sia lieve e che Santa Barbara ti accolga tra le sue braccia”. È il messaggio dei colleghi vigili del fuoco.

Per chi volesse dare l’ultimo saluto a Fabrizio, i funerali si terranno l'11 luglio, alle 16, presso la chiesa di Pierantonio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Maltempo e freddo, prima nevicata dell'inverno 2019: il bollettino e le aree che saranno imbiancate

  • Inchiesta anti-ndrangheta a Perugia, tutti i nomi degli arrestati e fermati in Calabria e in Umbria

  • Aereo guasto atterra e si schianta, morti e feriti: la super esercitazione all'Aeroporto di Perugia

  • Si perde nella palude per inseguire un animale, cane salvato dai vigili del fuoco

  • Lungo la Pievaiola scontro tra tre auto all'ora di cena: mezzi distrutti, feriti

  • Arresti per 'ndrangheta, la cosca perugina faceva paura: "Basta una mia parola e si pisciano addosso"

Torna su
PerugiaToday è in caricamento