menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Spoleto in lutto: "Perdiamo una grande donna e un’importante studiosa e ricercatrice"

Spoleto in lutto per la scomparsa di Letizia Pani Ermini, grande amica di Spoleto,vice presidente del Centro italiano di studi sull’alto medioevo

Spoleto in lutto per la scomparsa di Letizia Pani Ermini, grande amica di Spoleto,vice presidente del Centro italiano di studi sull’alto medioevo, presidente della pontificia Accademia di archeologia e destinataria della Lex spoletina 2017. Profondo cordoglio da parte dell'amministrazione comunale del Sindaco de Augustinis e dell’assessore Urbani. 

Cordoglio anche da parte dell’assessore Ada Urbani:“È una giornata molto triste per il mondo della cultura, perché con la scomparsa di Letizia Pani Ermini perdiamo una donna  di grande valore ed un’importante studiosa e ricercatrice. La nostra città ha avuto, attraverso il suo impegno nel Cisam, l’immensa fortuna di conoscere il suo prezioso contributo, un dono che dovremmo avere la capacità di non disperdere". 

Nata a Roma nel 1931, Letizia Ermini Pani, vice presidente del Centro italiano di Studi sull’Alto Medioevo, è stata professore ordinario di Archeologia Medievale all’Università “La Sapienza” di Roma, direttore del Dipartimento di Scienze storiche archeologiche e antropologiche dell’Antichità. Inoltre ha ricoperto gli incarichi di direttore della I Scuola di Specializzazione in Archeologia dell’Università “La Sapienza” di Roma; coordinatore dei corsi del Dottorato di ricerca in “Archeologia e antichità post-classiche (secc. III-XI)”, con sede amministrativa all’Università “La Sapienza” di Roma e sedi consorziate nelle Università di Bari, Chieti, Roma-“Tor Vergata” e Vercelli. E’ stata responsabile nazionale dal 1988 di numerosi progetti di ricerca con finanziamento ministeriale. Ha diretto e dirige scavi archeologici, sia per concessione del Ministero dei BB. AA. CC. sia per incarico delle relative Soprintendenze ai Beni Archeologici.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus, bonus di 2400 euro: ecco a chi spetta

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento