menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Perugia in lutto, addio al maestro: "Un grande esempio, uomo di enorme umanità e cultura"

E’ scomparso, all’età di 93 anni, il Maestro Renato Sabatini. Perugino, classe 1924, è stato uno dei più grandi musicisti che il Capoluogo umbro abbia saputo esprimere. E’ l’assessore alla cultura Teresa Severini a manifestare, a nome dell’intera Amministrazione comunale e della città, il cordoglio per la scomparsa di un uomo che ha contributo con la propria opera a portare in alto il nome di Perugia e della sua cultura.

“Sabatini – ricorda l’assessore – è stato un artista di grande spessore, ma anche un uomo di grande umanità e cultura. Le sue innumerevoli opere hanno accompagnato la crescita di tante generazioni per le quali ha rappresentato un grande esempio”.

Diplomatosi all’istituto musicale Morlacchi e perfezionatosi poi a Roma, il Maestro Sabatini si è dedicato alla musica a 360 gradi, riservando l’ultima parte della sua esistenza soprattutto all’insegnamento del canto. In tale veste ha diretto diverse corali, come i Cantori di Perugia, Musique Sacree ed il Coro da Camera dell’Università di Perugia. Innumerevoli i premi ottenuti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento