menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Città di Castello in lutto, è morto Lorenzo Testi: addio al cantante di fama internazionale

E' venuto a mancare Lorenzo Testi, baritono tifernate di fama internazionale, che ha incantato i teatri di tutto il mondo

Città di Castello in lutto. E' venuto a mancare Lorenzo Testi, baritono tifernate di fama internazionale, che ha incantato i teatri di tutto il mondo. I primi esordi musicali con la cold-jazz, orchestrina tifernate nella quale suonava il trombone a coulisse, importando così nel territorio le musicalità americane. Debutto vocale nella Schola Cantorum, dove grazie all'intuizione del maestro R. Arcaleni e al mecenatismo del concittadino Amedeo Corsi, riuscì ad emergere a Perugia, sotto la prestigiosa cura del baritono Gino Becchi.


Vincitore del Concorso del Teatro Lirico sperimentale di Spoleto (nel 56 esibendosi con "Un ballo in maschera" di G.Verdi). Da quel primo importante successo è poi approdato alla Scala di Milano sotto la direzione artistica di Antonio Ghiringhelli, che, fiducioso del talento del baritono tifernate, gli ha consentito di sostituire il notissimo R. Panerai nella Carmen di Bizet. A seguito di una brillante carriera si è esibito nei più prestigiosi Teatri Lirici di tutto il mondo, (in Germania il “Der Spiegel” lo definì come il nuovo Titta Ruffo, poi Russia e altri paesi d'Europa). 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento