Umbria in lutto - E' morto Esterino Marchesini, decano degli imprenditori: "E' stato un esempio"

Pietrafitta in lutto. E’ morto all’età di 95 anni Esterino Marchesini, uno degli Artigiani, poi imprenditori, più anziani della nostra Regione.

“Classe 1922, Esterino rimane l’emblema di quella Italia desiderosa di crescita, intellettiva prima che economica, e di quel Progresso che conservava integri i valori più autentici. Dalla storica Falegnameria alla moderna Attività commerciale, Esterino è stato un esempio di dedizione al lavoro e di visione imprenditoriale, accompagnato dall’attaccamento, leale e generoso, con cui ha vissuto l’associazionismo del paese di Pietrafitta. Appassionato di Storia, ha consentito la ricostruzione della memoria storica del paese diventando una vera istituzione ed un punto di riferimento per chi volesse riscoprire e valorizzare le proprie radici.  Memorabili le sue poesie, autentica biografia del Territorio ed il Libro “Le solite facce” da lui ispirato”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La Proloco si stringe alla famiglia ricordando con affetto il familiare e prezioso “Stero” additandone l’esempio positivo e la coerenza con cui ha vissuto il Novecento. La camera ardente sarà allestita presso il  Mobilificio Marchesini, ad Acquaiola a partire da giovedì mattina. I funerali si svolgeranno venerdì ore 14:30 presso la Chiesa di Pietrafitta.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, purtroppo altre 3 persone decedute negli ospedali di Foligno, Pantalla e Terni. Sono 24 in Umbria

  • L'Umbria apre tutte le sue bocche di fuoco contro il virus: test rapidi, 2mila tamponi al giorno e 25mila controlli mirati

  • Coronavirus, dalla spesa alle scarpe: le risposte dell'Istituto superiore di sanità sul contagio

  • Coronavirus, bollettino regionale del 29 marzo: 1023 contagiati, cresce il numero dei guariti, 'solo' in 46 in terapia intensiva

  • Coronavirus, bollettino medico del 26 marzo: in Umbria 20 morti, 802 contagiati e 12 clinicamente guariti

  • Coronavirus, nuovo bollettino medico in Umbria (25 marzo): 3 guariti in più, zero nuovi decessi, 710 contagiati

Torna su
PerugiaToday è in caricamento