Cronaca

La città perde un protagonista della vita culturale: addio al maestro Giuseppe Fioroni

L'artista, 82 anni, è deceduto a causa di un malore improvviso nella sua abitazione. Il cordoglio sui social

“Voglio un mondo colorato, non una vita (artistica) dipinta in bianco e nero”. Aveva detto non molto tempo fa Giuseppe Fioroni. Le sue opere lo testimoniano.

Il maestro ci ha lasciati. All’improvviso e quasi in silenzio, se non fosse che gli amici, i conoscenti, gli estimatori, hanno iniziato a tempestare di messaggi e foto i social, ricordando, ognuno, il proprio vissuto personale con l’artista, che poliedrico è dir poco.

Un artista che ha amato moltissimo la sua città (basterebbe ricordar eil manifesto per un’edizione di Umbria Jazz). L’ultimo suo regalo è stato “Il grande Grifo”, la scultura che campeggia sulla rotatoria tra via Settevalli e via Tuzi.

L’opera, raffigurante il simbolo di Perugia, è realizzata con elementi di maiolica, riccamente decorati nello stile e con la tecnica tipici dell’artista, fissati ad una lastra di acciaio.

Perugia Today si unisce al cordoglio per la scomparsa dell'artista e porge le più sincere condoglianze ai familiari (tra cui l'assessore regionale Michele Fioroni).

Addio maestro.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La città perde un protagonista della vita culturale: addio al maestro Giuseppe Fioroni

PerugiaToday è in caricamento