rotate-mobile
Cronaca

E' in coma a Bangkok, trovati i soldi per il volo speciale: Luca Presciutti tornerà a Perugia

L'appello lanciato su Facebook dalla famiglia ha funzionato: lo chef perugino, ricoverato in gravissime condizioni, tornerà a casa

L'appello lanciato via Facebook dalla famiglia ha funzionato. I soldi necessari per riportare a casa Luca Presciutti, lo chef perugino ricoverato in coma a Bangkok dopo un'incidente, sono stati trovati.

Il fratello ringrazia tutti, sempre con un post su Facebook: “A tutte le persone che mi hanno aiutato. Grazie! In questi giorni ho avuto modo di capire quanto sia grande il cuore della gente e come in certi momenti la generosità e la condivisione superino ogni barriera, ogni pregiudizio, ogni egoismo. Grazie, grazie per quello che avete fatto e state facendo per mio fratello e per tutta la mia e la sua famiglia. Spero che per la spinta che avete dato alla sua vita lui stesso presto Vi possa ringraziare, e sicuramente lo farà. Un abbraccio particolare ai miei amici, che mi stanno sorreggendo e incoraggiando e che mi danno la possibilità di sperare. A loro e a tutti voi devo la mia riconoscenza. Riporterò a casa Luca. Perché voglio rivedere il suo sorriso, per trasmetterlo anche a voi. Grazie!”

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

E' in coma a Bangkok, trovati i soldi per il volo speciale: Luca Presciutti tornerà a Perugia

PerugiaToday è in caricamento