Giovedì, 18 Luglio 2024
Cronaca

Litiga con la compagna a San Valentino e poi aggredisce i poliziotti: processato

L'uomo era ubriaco e si è scagliato contro gli agenti che stavano soccorrendo la donna

Litiga con la fidanzata il giorno di San Valentino, interviene la Polizia e scatta la denuncia.

Un uomo di 56 anni, difeso dall’avvocato Giuseppe Pennino, è finito davanti al giudice del Tribunale di Perugia con l’accusa di resistenza a pubico ufficiale.

L’imputato, secondo l’accusa, “in evidente stato di ebbrezza alcolica”, avrebbe aggredito e “usato violenza all’indirizzo” di due poliziotti “intervenuti per prestare soccorso” a una donna.

L’uomo, compagno della donna, avrebbe iniziato ad inveire nei confronti dei poliziotti “avvicinandosi agli stessi fino a scagliarvisi contro, per opporsi ai predetti pubblici ufficiali mentre compivano un atto di ufficio”.

I fatti sono avvenuti a Perugia il 14 febbraio del 2019 e all’imputato è contestata anche la recidiva specifica e infrqauinquennale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Litiga con la compagna a San Valentino e poi aggredisce i poliziotti: processato
PerugiaToday è in caricamento