rotate-mobile
Cronaca Foligno

La lite in casa spaventa la vicina, interviene la polizia: armi ritirate

E' successo a Foligno, nella notte di venerdì 25 novembre

La lite spaventa la vicina, interviene la polizia. E scatta il ritiro cautelativo delle armi. E' successo a Foligno, nella notte di venerdì 25 novembre. I poliziotti sono stati allertati da una donna spaventata dalle urla proveniente dall'abitazione vicina. 

I poliziotti, spiega la Questura di Perugia con una nota, hanno preso contatti con gli inquilini dell’appartamento che, sentiti in merito, hanno dichiarato che si era trattato di una lite. I presenti sono stati identificati. Una delle inquiline è risultata detentrice di armi, legittimamente detenute a Spoleto.

Gli agenti hanno provveduto al ritiro cautelare delle armi. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La lite in casa spaventa la vicina, interviene la polizia: armi ritirate

PerugiaToday è in caricamento