rotate-mobile
Lunedì, 27 Maggio 2024
Cronaca

Litigano con il negoziante per il resto sbagliato: uno denunciato perché senza documenti

Intervento in via Gallenga da parte della Polizia

Gli agenti della Polizia di Stato di Perugia sono intervenuti in un negozio di via Gallenga dove era in corso una lite fra due persone e il titolare dell'attività commerciale.

A chiamare la Polizia lo stesso commerciante che ha poi spiegato agli agenti che i due ragazzi si lamentavano per un errore nel resto, ma che si era trattato di un disguido, mostrando agli operatori il video delle telecamere di sorveglianza che confermavano la sua versione dei fatti.

Gli agenti hanno spiegato ai due giovani il malinteso e hanno provveduto alla loro identificazione constatando che, uno di loro, un cittadino nigeriano, classe 1996, era sprovvisto di documenti.

Accompagnato in Questura per le attività di rito, il giovane è risultato in possesso di un permesso di soggiorno scaduto nel 2018.

Per questo motivo, dopo averlo messo a disposizione dell’Ufficio Immigrazione per le verifiche in merito alla sua posizione sul territorio nazionale, il 27enne è stato denunciato per la violazione relativa al possesso del documento d’identità e del permesso di soggiorno attestante la regolare presenza nello Stato.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Litigano con il negoziante per il resto sbagliato: uno denunciato perché senza documenti

PerugiaToday è in caricamento