rotate-mobile
Mercoledì, 10 Agosto 2022
Cronaca

Lite in famiglia: fratello insulta la sorella, picchiato dal cognato

La discussione nata per la gestione dell'anziana madre, poi l'aggressione

Litiga con la sorella e la insulta, poi viene pestato dal cognato.

Il motivo del litigio tra fratello e sorella risiede nella gestione dell’anziana madre e dell’appartamento in cui vive. Visite mediche, pagamenti alla badante, medicine, domeniche da trascorrere con la madre. Tutte questioni che, a volte, possono creare attriti e incomprensioni.

In questo caso ne sarebbe nato un vero e proprio litigio, con insulti e minacce da parte dell’uomo alla sorella. Ad un certo punto sarebbe intervenuto il compagno della donna, passando dalle parole ai fatti: “Non ti permettere mai più di insultare la mia compagna” per poi colpirlo con pugni e schiaffi.

L’uomo, difeso dall’avvocato Salvatore Adorisio, deve rispondere dell’accusa di lesioni personali.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lite in famiglia: fratello insulta la sorella, picchiato dal cognato

PerugiaToday è in caricamento