Lite di condominio degenera: "Ti ammazzo". Arrivano i carabinieri

Tifernate di 47 anni denunciato dai carabinieri di San Sepolcro per minaccia aggravata

"Ti ammazzo". Un uomo è stato denunciato per minaccia aggravata dai carabinieri della compagnia di Sansepolcro. "Rapporti a dir poco burrascosi quelli tra i vicini di un condominio", riferiscono i militari. "Scatti d’ira culminati addirittura con gravi minacce di morte che hanno visto protagonisti un 47enne tifernate ed un 52enne di origine laziali entrambi residenti nel comune di Sansepolcro".

I pessimi rapporti di vicinato che da tempo intercorrono tra i due sono così culminati nella grave intimidazione quando, alcuni giorni fa, nel corso di un’accesa discussione nel cortile di casa tra i propri genitori e l’altro condomino, il 47enne tifernate è intervenuto minacciando pesantemente il 52enne, tra l’altro, in presenza di altre persone.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I carabinieri, a conclusione degli accertamenti e dei riscontri testimoniali, lo hanno denunciato alla Procura della Repubblica al Tribunale di Arezzo per il reato di minaccia aggravata.

La notizia su ArezzoNotizie

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un borgo umbro tra i 20 paesi più belli d’Italia del 2020 scelti da Skyscanner

  • INVIATO CITTADINO Alle sei del mattino due giovanissimi dormono davanti alla vetrina di un negozio: chiamata la Polizia

  • "Aiutatemi", ragazzo trovato nella notte legato a un albero: indagano i carabinieri

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 14 settembre: tutti i dati comune per comune

  • Linea Verde Life fa tappa a Perugia ed elogia l’Antica Latteria di via Baglioni (le immagini)

  • Giovani coppie, single e famiglie con un solo genitore, dalla Regione quasi 4 milioni per l'acquisto della prima casa

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PerugiaToday è in caricamento