menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Storia di un borgo moderno: In arrivo il libro sulla fondazione quartiere Girasole di San Mariano

Assessore Lorenzo Pierotti: Orgoglioso di aver scritto tutto di mio pugno, un gesto d’amore per il mio territorio

Un libro su un quartiere. Non è usuale, nè semplice, eppure Lorenzo Pierotti, assessore alle attività culturali del Comune di Corciano c'è riuscito. "Non è stato semplice - ammette - solitamente i centri moderni, che si sviluppano al di fuori della cinta muraria, non hanno una storia ben definita, ma il Girasole sì e meritava di essere scritta". Dopo aver consultato oltre 100 faldoni, contenenti migliaia di singoli documenti, Pierotti si è così tanto appassionato da avere redatto un racconto ... lungo vari anni, che sarà disponibile per la consultazione e in vendita alla Biblioteca comunale Gianni Rodari di San Mariano dal giorno 9 Gennaio. L'intero ricavato sarà donato alle associazioni di volontariato sociale del territorio.

“Soprattutto per chi vive nel quartiere - aggiunge ancora l'assessore - sarà molto interessante leggere le vicende di un agglomerato unico nel suo genere. Tutto è iniziato nel 1964, con la prima delibera di consiglio comunale che approvava il progetto. C’è tanto da scoprire ed imparare, io stesso ho trovato la spiegazione a tante domande che mi sono posto nel corso del tempo riguardo al luogo dove sono nato, come la fase di stallo che ci fu tra gli Anni ’80 e 90’. Scartabellare tutti quei documenti - ribadisce - è stato prima di tutto fonte di accrescimento per me, poi ne è uscita una sintesi perfetta che si è deciso di lasciare a tutta la comunità. Sono orgoglioso di aver scritto tutto di mio pugno - rimarca ancora - è soprattutto un gesto d’amore per il mio territorio, dove sono nato, vivo e vivrò".

Alla naturale richiesta di fornire qualche anticipazione, però, l'autore risponde con un diniego "preferisco di no - dice - sottolineo solo che ad oggi poche persone conoscono perlomeno i confini del 'Girasole' ... e sono ancora meno coloro che sanno di vivere alle 'Torri Stellari', tutti potranno scoprirlo leggendo il libro, consapevoli anche di fare un bel gesto per gli altri". Pierotti però, è anche consapevole dell'importanza della comunicazione ed allora, insistendo, si lascia sfuggire qualche curiosità. "Il nome 'Girasole' - spiega ... non certo di controvoglia - appare per la prima volta nella convenzione firmata tra i soli 3 proprietari di tutti i terreni e il comune di Corciano in uno studio notarile nel 1970. Fino a quel momento, il grande progetto si chiamava 'Il Monte – Nucleo residenziale signorile satellite della città di Perugia' ... Ora comunque ... basta! dico soltanto buona lettura!"

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento