menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Perugino picchiato da due studenti in pieno centro storico: 45enne finisce in ospedale

Subito riconosciuti dall’aggredito e da alcuni testimoni che avevano assistito poco prima alla scena, sono stati accompagnati in Questura e denunciati per lesioni e minacce

Erano le una di stanotte e un gruppo di ragazzi trascorreva la serata lungo le scalette di Sant’Ercolano, complice una serata tiepida di primavera. Un giovane spagnolo, a Perugia per studio, probabilmente un po’ alticcio, ha iniziato a infastidire i presenti. Poi si è girato contro il muro della Chiesa antistante di Sant’Ercolano e si è messo ad urinare, destando l’attenzione di un 45enne perugino che lo ha avvicinato, redarguendolo sulle comuni regole della buona educazione.

Ne è nata una discussione accesa dove l’uomo, italiano di circa 45 anni, ha avuto la peggio. Infatti oltre ad essere apostrofato con espressioni ingiuriose in spagnolo, è stato colpito con un pugno al volto dal ragazzo. Poco dopo è arrivata anche una studentessa italiana che in un primo momento ha cercato di far desistere lo spagnolo, ma poi gli ha dato manforte contro l’uomo, iniziando ad offenderlo e ad avventarsi anch’ella contro di lui.

L’arrivo tempestivo dei poliziotti ha permesso di individuarli e bloccarli subito, poco distante, dopo l’aggressione. Subito riconosciuti dall’aggredito e da alcuni testimoni che avevano assistito poco prima alla scena, sono stati accompagnati in Questura e denunciati per lesioni e minacce. La vittima, portato al Pronto Soccorso, è stato infatti refertato con quattro giorni di prognosi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento