menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

La buona notizia, il super guerriero Leo Cenci sta meglio: "Ora pausa di riposo, non abbandonatemi"

Il messaggio del guerriero Leonardo Cenci, ricoverato nel reparto di Oncologia dell'ospedale Santa Maria della Misericordia

Dopo l'ultimo, confortante bollettino medico in cui la stessa associazione Avanti Tutta aveva comunicato che le condizioni del suo presidente Leonardo Cenci, simbolo della lotta contro il cancro, erano "stabili ed in progressivo miglioramento", arriva un'altra buona notizia.

Sulla sua pagina Facebook, super Leo ha postato un messaggio in cui ancora una volta riesce a dimostrare la sua forza, il suo immenso coraggio e la sua positività: “In queste 72 ore di ricovero in oncologia come potete vedere seppure con tenacia e tanta fatica sono già in piedi dopo questa improvvisa impennata del cancro che mi ha causato notevoli danni; ma in questi 3 giorni non è riuscito a togliermi la voglia di lottare, e credo proprio che non ci riuscirai mai". 

“Convivere con un brutto cancro in modo sereno, sentire l’amore dei miei genitori e delle persone che mi vogliono bene, il sostegno di ognuno di voi che con le vostre preghiere con un commento o con un “like” mi fate sentire amato e felice. E poi c’è il buon Dio, che mi ha dato un’enorme croce da portare sulle spalle forse perché in cuor suo sapeva che nonostante tutto sarei stato in grado di donare emozioni e messaggi positivi per gli altri”

“Ora però – continua Leo nel suo post - sono obbligato a prendere una fase di riposo per riuscire a rimettermi in forza, e ve lo dico con il cuore non abbandonatemi che io senza il vostro affetto e il vostro sostegno probabilmente non riuscirei ad affrontare il brutto cancro con la stessa grinta”.  Tanti i messaggi di solidarietà e affetto per questo guerriero, esempio di amore per la vita e tenacia. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus in Umbria, vaccini anche in farmacia: c'è l'accordo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento