menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Super Leo Cenci non si ferma mai: "Alzate lo sguardo dai vostri telefonini e volgetelo alla vita"

La maratona di Leonardo è poi proseguita il giorno dopo, sabato 25 marzo, presso l’Auditorium della Scuola Percoto di Udine dove assieme al professor Mauro Ferrari - presidente e amministratore delegato del Methodist Research Institute di Houston, nonché della “Alliance for NanoHealth” (l’alleanza per la nanosalute) -  ha parlato ad una vasta platea di giovani studenti lanciando un messaggio che è stato un vero e proprio inno alla vita. “Alzate lo sguardo dai vostri telefonini – ha detto - e volgetelo alla vita. Non abbiate paura di guardarla negli occhi e di correrle incontro”. La giornata si è poi conclusa nel pomeriggio nella Piazza di Palmanova dove è stato presentato in qualità di Ambasciatore Unesco dagli organizzatori del Unesco Cities Marathon.

Il maratoneta perugino si è presentato domenica 26 ai nastri di partenza della Julia – Augusta portando a termine abbondantemente sotto l’ora e venti tutti i 16 km della manifestazione tra gli applausi dei partecipanti e del pubblico presente. Queste le sue parole al termine della gara: “Fino a quando riuscirò a tenermi alle spalle anche solo un atleta sano, io continuerò a correre e oggi di sani devo dire che ne ho superati parecchi. Sono stati tre giorni stupendi e ho toccato con mano la grande accoglienza e disponibilità del popolo friulano che mi ha fatto sentire a casa. Avete una terra stupenda, continuate a difenderla e a valorizzarla”

L’avventura di Leonardo Cenci però non finisce qui, in quanto grazie all’amicizia che lo lega a BROStoRUN e all’Associazione Vallimpiadi, lo rivedremo in Friuli il due settembre come testimonial della fun race WHITE RUN che si terrà a Cividale del Friuli con il patrocinio del Comune patrimonio Unesco, dove per l’occasione parte dell’incasso verrà devoluto all’Associazione Avanti Tutta onlus di cui Leonardo è il presidente e che si occupa di raccogliere fondi per la ricerca contro il cancro. Sarà una festa di sport, cultura e divertimento aperta a tutti quanti sportivi e non.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus, bonus di 2400 euro: ecco a chi spetta

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento