menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Super Leo Cenci alla Maratona di New York: "Portabandiera degli oltre 3mila italiani in gara"

Proiettato anche il video dove Leonardo - accompagnato da Luca e Chiara Brustenghi di Umbria Crossing, corre tra le bellezze dell'Umbria come la Cascata delle Marmore

"Leonardo dovrà essere il portabandiera ideale dei 3002 italiani che parteciperanno quest'anno alla maratona". E' quanto affermato da Gianni Poli, vincitore nel 1986 della "New York Marathon", durante l'iniziativa che si è tenuta giovedì 2 novembre presso il Consolato Generale d'Italia a New York, situato a Park Evenue 690. L'incontro, presieduto dal console generale, Francesco Genuardi, era dedicato agli "Italy runs the 017 NYC Marathon" ed in particolare alla regione Umbria con la presentazione del video "L'Umbria corre con Leonardo", ideato e progettato dal Perugino Running Club ed Umbria Crossing, realizzato grazie al contributo della Regione Umbria, assessorato al Turismo.

Prima della proiezione del cortometraggio hanno parlato alcuni ospiti del tema "Maratona e Wellness: la corsa verso l'eccellenza". Erano presenti gli onorevoli Sandro Gozi, sottosegretario alla Presidenza del Consiglio, e Maurizio Lupi, capogruppo AP Camera dei Deputati, Catiuscia Marini, presidente della Regione Umbria, Leonardo Cenci, presidente di Avanti Tutta onlus e testimonial del video, Chiara Bennati, oncologa dell'ospedale di Ravenna, Antonio Baldaccini, amministratore delegato UmbraGroup, Marco Zambianchi, in rappresentanza di Technogym, George Hirsch, presidente New York Marathon, e i vincitori italiani della NYC Marathon Franca Fiacconi (1998), Gianni Poli (1986) e Orlando Pizzolato (1984 e 1985). Ha moderato la conversazione Dario Laruffa, corrispondente Rai per New York.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento