Via Bulagaio, disagi agli automobilisti: ancora una settimana

Andranno avanti per una settimana i lavori di ripristino dell'area che è la porta di accesso per pendolari e studenti dell'area nord di Perugia e dell'alta Umbria

Verranno ultimati entro la prossima settimana i lavori di sistemazione di un tratto di strada di Via del Bulagaio, dopo che sabato scorso si era reso necessario istituire il senso unico alternato, a causa di un piccolo smottamento di sassi. Ieri, i tecnici del Comune hanno posto un new jersey a protezione della carreggiata che ha comportato un modesto restringimento della stessa, di appena circa 60 cm, limitando così i disagi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Questa mattina - 7 gennaio -  è stato effettuato un sopralluogo alla presenza del dirigente dell’Unità operativa Infrastrutture Elvio Fagiolari che ha confermato tempi e modalità d’intervento: resta il senso unico alternato, fino a che il tratto di strada non verrà completamente bonificato. Si registrano problemi alla circolazione in direzione del centro storico dato che il Bulagaio è la porta di accesso per tutti i pendolari e studenti dell'area nord. L'area è anche oggetto di richiesta da parte del Comune di fondi nazionali per il movimento franoso provocato dall'ultimo alluvione. 

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Perugia usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, purtroppo altre 3 persone decedute negli ospedali di Foligno, Pantalla e Terni. Sono 24 in Umbria

  • L'Umbria apre tutte le sue bocche di fuoco contro il virus: test rapidi, 2mila tamponi al giorno e 25mila controlli mirati

  • Coronavirus, dalla spesa alle scarpe: le risposte dell'Istituto superiore di sanità sul contagio

  • Coronavirus, bollettino regionale del 29 marzo: 1023 contagiati, cresce il numero dei guariti, 'solo' in 46 in terapia intensiva

  • Coronavirus, bollettino medico del 26 marzo: in Umbria 20 morti, 802 contagiati e 12 clinicamente guariti

  • Coronavirus, quando finirà l'emergenza? Le previsioni per l'Umbria

Torna su
PerugiaToday è in caricamento