rotate-mobile
Cronaca Centro Storico / Galleria Kennedy

Un respiro di sollievo per il centro storico: riaprono gli ascensori alla galleria Kennedy

Dal week end prossimo o dal successivo si potrebbe tagliare il nastro di un'opera la cui realizzazione si è protratta ben oltre il previsto, arrecando una serie di disagi ai cittadini

Non partono oggi, come previsto, i nuovi ascensori in adiacenza alla Kennedy. Ma è ormai questione di giorni. “Non un solo centesimo dei fondi ministeriali andrà perduto”, parola del direttore dei lavori Walter Rubbiani. Che precisa: “Tutto a posto: abbiamo rendicontato nei termini stabiliti, cronoprogramma rispettato”.

C’era, invece, chi sosteneva che, se l’esercizio concreto dell’impianto non fosse partito entro oggi, si sarebbe perduto quel finanziamento. Ma le cose non stanno così. Intanto si vanno completando le opere accessorie all’impianto di risalita: una pavimentazione in pianelle di porfido, un po’ rustica, ma elegante. Bellissimo l’accostamento dei metalli satinati con la bugnatura in pietra. Fin da ora si lavora all’allargamento del marciapiedi. Già da domani verrà smontato il cantiere, tolte le paratie, rimosso l’ingombrante new jersey che obbligava gli automobilisti alla gimkana. Poi, a tamburo battente, l’allargamento della rotatoria.

VIDEO Ascensori della galleria Kennedy, la storia infinita: cantieri ancora aperti, quando finirà?

Entro la fine della settimana, la bitumatura e l’apposizione della prevista segnaletica verticale e orizzontale. Il collaudo interno dell’impianto è già cosa fatta. A seguire, il controllo tecnico-funzionale del ministero. Dunque, dal week end prossimo o dal successivo si potrebbe tagliare il nastro di un’opera la cui realizzazione si è protratta ben oltre il previsto, arrecando una serie di disagi ai cittadini. Ma i disagi si dimenticano, mentre i benefici saranno indiscutibili.

Perugia Galleria Kennedy, l'archeologa conferma: c'è un pozzo dimenticato

I perugini attendono, con comprensibile ansia, di poter salire su questo impianto che risparmierà vagonate di fiatone: quello per salire da via XIV Settembre, attraverso le Conce e via Alessi, o le sfiancanti scalette che adducevano al Pincetto. Anche se si dice che la salita fa bene al cuore. In ascensore… è meglio!

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un respiro di sollievo per il centro storico: riaprono gli ascensori alla galleria Kennedy

PerugiaToday è in caricamento