menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Migliorano le condizioni di Lamberto Sposini, passeggiata al parco con l'ex compagna

Sembra che stiano progressivamente migliorando le condizioni fisiche di Lamberto Sposini, il conduttore televisivo colpito da un'emorragia cerebrale il 2011 scorso. L'esclusiva pubblicata dal settimanale "Visto"

Sembra che stiano lentamente migliorando le condizioni di Lamberto Sposini, il giornalista televisivo colpito da un’emorragia cerebrale il 2011 scorso negli studi televisivi della Rai. Sposini è, infatti, stato fotografato in un parco del capoluogo lombardo, in carrozzina, mentre era in compagnia delle persone più care che lo stanno assistendo in quella che è una lunga convalescenza.

A pubblicare le foto il settimanale “Visto”, in edicola oggi, che ha dato l’anteprima delle immagine a Dagospia. Un progressivo e difficile ritorno alla normalità per il conduttore, assistito da un amico, dall'assistente personale e soprattutto dalla sua ex compagna, Sabina Donadio, madre di sua figlia Matilde, che ha ormai dodici anni.

Il 29 aprile 2011 Sposini fu colpito da una gravissima emorragia cerebrale poco prima dell'inizio della puntata di La vita in diretta, che conduceva su Raiuno insieme a Mara Venier. Da allora più nessuna apparizione pubblica durante il lungo periodo di convalescenza, non ancora concluso. Un progressivo e difficile ritorno alla normalità, grazie a una paziente, costante riabilitazione. Per un lungo periodo il noto conduttore televisivo è stato ricoverato in uno dei Centri di riabilitazione tra i più attrezzati in Italia e nel mondo, la Prosperius di Umbertide, per poi proseguire la riabilitazione nel suo casale di Todi. Da un breve periodo si trova però a Milano, dove sembra che le sue condizioni stiano nettamente migliorando.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Comune di Perugia cerca personale: i profili richiesti

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento