menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Razzia di rame in un'azienda, ladro tenta di fuggire: braccato e arrestato

Arrestato dai carabinieri per furto, l'uomo è stato processato per direttissima

Braccato e arrestato ladro di oro rosso. I Carabinieri della Stazione di Todi, nell’ambito di attività di controllo del territorio finalizzato alla prevenzione e repressione di reati contro il patrimonio, durante la notte di ieri hanno arrestato in flagranza un uomo di origine marocchina per furto aggravato.

In particolare i militari, durante l’attività di prevenzione, hanno notato un’autovettura sospetta e dopo un breve inseguimento sono riusciti a bloccarla, ritrovando al suo interno vario materiale da cantiere e diversi profilati discendenti in rame. Gli accertamenti effettuati nell’immediatezza del rinvenimento, hanno permesso di accertare che il materiale era stato rubato a una ditta di Collazzone.

Il materiale rubato è stato restituito al legittimo proprietario e il conducente dell’autovettura, un uomo marocchino di 45 anni è stato tratto in arresto. Il Tribunale di Spoleto, nella giornata di ieri, con rito direttissimo, ha convalidato l’arresto ed ha applicato nei confronti dell’uomo la misura cautelare dell’obbligo di presentazione alla Polizia Giudiziaria.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus, Assisi in lutto: è morto Mauro Venarucci

Attualità

Coronavirus in Umbria, vaccini anche in farmacia: c'è l'accordo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento