Trovano l'appartamento svaligiato, torna nuovamente l'incubo dei ladri

La famiglia ha immediatamente lanciato l'allarme, quando, una volta tornata a casa, ha trovato tutto a soqquadro e il divano che bloccava l'ingresso. Sull'accaduto stanno indagando i Carabinieri

Torna. Torna l’incubo dei ladri nella zona di Magione, già presa di mira da un gruppo di malviventi pochi mesi fa. Questa volta a farne le spese una famiglia residente in un appartamento in via Sacco e Vanzetta. I proprietari dell’abitazione, quando è avvenuto il fatto, fortunatamente non si trovavano a casa. I ladri hanno, infatti, agito in un arco di due ore che va dalle 16 alle 18. Momento in cui la famiglia era uscita per alcune commissioni.

Una volta rientrati si sono immediatamente resi conto che qualcosa non andava. L’ingresso era, infatti, bloccato dal divano, e l’appartamento completamente a soqquadro. Immediata la chiamata ai carabinieri della stazione di Magione che adesso stanno portando avanti le indagini insieme alla compagnia di Città della Pieve. Da una prima ricostruzione fatta dalle forze dell’ordine, sembra che i ladri si siano introdotti dal finestrone del salotto, arrampicandosi così, senza alcun timore dell’altezza. Il bottino ammonta a qualche centinaia di euro tra gioielli e contanti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nessuno vuole più indossare la toga? Esame da avvocato, domande al minimo storico

  • Muore a 39 anni schiacciato dal trattore, inutili i soccorsi

  • Umbria, colpito da infarto in banca: infermiere e vigile del fuoco fuori servizio gli salvano la vita

  • Cadavere in un canale, sul posto Carabinieri e Vigili del fuoco

  • Travolto e ucciso da un'auto in superstrada: Fabrizio muore a 45 anni

  • Albero crolla e si abbatte su una casa e su un'auto

Torna su
PerugiaToday è in caricamento