menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ladri di patatine e pop corn al circolo, preso e processato un gruppetto di giovanissimi

Snack, bevande e dolciumi il bottino dei ragazzi, un passante ha annotato la targa dell'auto e fatto la segnalazione alla Polizia

Ladri di patatine in azione in azione in diversi circoli ricreativi di Perugia, ma vengono sorpresi e finiscono sotto processo.

Il gruppetto di giovani, appena maggiorenni, si era introdotto in un circolo sfondando una finestra sul lato posteriore del locale. Una volta entrati i ragazzi avevano razziato patatine, noccioline salate, caramelle e bevande. Convinti che nessuno li vedesse erano usciti dalla porta principale.

Un passante, però, aveva annotato il numero di targa di un’auto sospetta e l’aveva comunicata alla polizia. Gli agenti erano risaliti al proprietario dell’auto e lo avevano convocato in questura. Alla prima domanda il giovane aveva subito confessato e fatto i nomi dei complici.

Uno degli autori del colpo aveva patteggiati 6 mesi di reclusione (pena sospesa) e il pagamento di 200 euro di multa. Gli altri hanno scelto il dibattimento.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus in Umbria, vaccini anche in farmacia: c'è l'accordo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento