menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Lacugnano, per rubare i fili di rame degli impianti elettrici distruggono anche l'asfalto:

E' diventato il business della piccola criminalità locale: stiamo parlando dei furti di rame nelle aziende. Ora gli obiettivi sono fili del pregiato materiale direttamente dagli impianti elettrici. Danno per molte migliaia di euro per artigiani e imprenditori

Arrestati in flagranza di reato due cittadini rumeni, B.G.I di anni 30 e B.M.A. di anni 29, responsabili, in concorso, di furto aggravato. Sono stati sorpresi dai militari ll’interno dei capannoni della Società Immobiliare “ZEROSEI” a Lacugnano, mentre con dei pali in ferro, avevano sollevato l’asfalto tranciando con una tenaglia la corda di rame che funge da scarico a terra dell’impianto elettrico per trafugarla. La refurtiva è stata completamente recuperata e restituita agli imprenditori. Gli arrestati sono stati consegnati agli arresti domiciliari.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus, bonus di 2400 euro: ecco a chi spetta

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento