Cronaca

Ecco il primo talk show made in Umbria, la storia di Giacomo sbarca in TV

a storia di Giacomo Innocenzi, in arte Innowhite, sbarca in Tv. "La Vita in diretta" ha dedicato spazio a questo giovane folignate, che da anni lotta contro la sclerosi multipla, e del suo progetto che è iniziato a diventare un format di successo: Pour Parler:

La storia di Giacomo Innocenzi, in arte Innowhite, sbarca in Tv. "La Vita in diretta" ha dedicato spazio a questo giovane folignate, che da anni lotta contro la sclerosi multipla, e del suo progetto che è iniziato a diventare un format di successo: Pour Parler: lo show di tutti. Ad intervistarlo, la giornalista Elisa Silvestrin, che è andato direttamente a casa di Giacomo: ed è proprio dal suo salotto che è iniziata la fortunata avventura del talk web ormai conosciuto in Umbria,  da dove ha potuto intervistare facce note, personaggi pubblici e politici, gente comune e del mondo dello spettacolo con un proprio stile che ormai caratterizza il suo programma. 

Dal salotto di casa ha registrato oltre 350 puntate, ospitando personaggi di ogni tipo: "Dai miei nonni a Bobby Solo, da Vittorio Sgarbi a Sara Tommasi, da brigitta Bulgari, Rocco Siffredi a Mogol" - ci aveva spiegato in una precedente intervista. E ancora: Carmen Consoli, Edoardo Vianello, Gianluca Grignani, Kerry Chandler, Antonella Elia e tanti altri. Il format? " Un'intervista a carattere esistenziale sulla vita, sugli hobby, sulle proprie passioni".

 Inizia ormai sei anni fa la sua avventura con un video di qualche minuto in cui si discute e si chiacchiera, riprendendo il vezzo dei salotti televisivi ma con molta sana leggerezza. A far ‘da cavia’ all’esperimento, tre amici di infanzia. Poi l’ascesa; un susseguirsi di video, personaggi, interviste ironiche, intelligenti e mai banali caricati sul canale youtube, forte di oltre 140mila visualizzazioni.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ecco il primo talk show made in Umbria, la storia di Giacomo sbarca in TV

PerugiaToday è in caricamento