LA TESTIMONIANZA L'editore Bertoni: "I giorni passano le speranze per la nostra economia si riducono"

Jean Luc Umberto Bertoni è un editore di libri di interesse nazionale e alla prese con finanziamenti che non arrivano, con librerie che non pagano e lui fatica a pagare i suoi fornitori. Ecco la sua testimonianza

Anche in questa occasione abbiamo deciso di pubblicare la testimonianza di un imprenditore perugino che da mesi, come tanti altri, sta lottando contro la pandemia, contro la burocrazia, contro un sistema che sembra fatto apposta per affossare piuttosto che rilanciare chi vuole fare impresa. Jean Luc Umberto Bertoni è un editore di libri di interesse nazionale. Ecco la sua testimonianza. 

*******************

di Jean Luc Umberto Bertoni / Bertoni Editore

Vita da piccolo editore nel periodo del Covid / Ho pensato molto se scrivere o meno questo post ma lo ritengo utile a sensibilizzare chi non comprende cosa significa fare impresa (seppur micro come quella del sottoscritto) in questo periodo e ambito / Da marzo gran parte delle case editrici in Italia non riescono ad incassare dalle librerie (nel mio caso rappresentano il 25% delle entrate), molti distributori da aprile hanno bloccato i pagamenti (il 40% delle entrate), ed in molti hanno comunicato che effettueranno i primi pagamenti a luglio (chi ha o ha avuto una partita iva in Italia sa bene che luglio può significare settembre), può una azienda vedere ridotti i propri introiti del 65% per circa 7 mesi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ad oggi mi sono stati recapitati 600 euro a aprile e 600 a maggio, soldi che mi permettono appena di pagare l'affitto dell'ufficio, il finanziamento chiesto per poter pagare i fornitori, dopo più di un mese dalla prima richiesta, ancora nulla. Vi posso assicurare che è dura parlare ai propri fornitori, che sono imprenditori, nella mia stessa situazione. L'entusiasmo non mi manca, ma a volte vi è la sensazione che il sistema si basi su una burocrazia tale in cui il piccolo imprenditore (commerciante, artigiano, professionista, partita iva, …) è lasciato solo e mentre i giorni passano le speranze per la nostra economia si riducono, in particolare quelle in ambito culturale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 18 ottobre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 14 ottobre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 15 ottobre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 16 ottobre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 20 ottobre: tutti i dati comune per comune

  • Flash | Ordinanza regionale della Tesei: alternanza lezioni a distanza e da casa per studenti delle Superiori

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PerugiaToday è in caricamento