Cronaca

LA SEGNALAZIONE "Grazie all'Ospedale di Perugia. I medici e tutto il personale mi hanno salvato la vita"

Riceviamo e pubblichiamo la storia di un perugino di 44 anni che ha voluto ringraziare l'ospedale di Perugia.

*******************

La storia di un ragazzo perugino di 44 anni di nome Roberto Palomba incominciata il 22 luglio recandosi in ospedale per un semplice controllo di routine: l’ecocardiogramma transesofageo con doppler completo. Gli viene  riscontrato invece un ulteriore problema con tanto di necessità di un ricovero d'urgenza per essere monitorato al 100% dalla struttura di cardiologia UTiC . Si deciderà con massima urgenza di impiantargli un pacemaker a vita poiché i battiti cardiaci del ragazzo perugino erano molto bassi ed era un miracolo che era arrivato in ambulatorio sensa rendersi conto di cosa gli stava accadedo. Il ragazzo Roberto Palomba ha voluto ringrazia tutta la struttura ambulatoriale e il reparto di cardiologia compreso il centro medico salute di via  Pian della Genna: "Mi avete salvato la vita e ve ne sarò grato per sempre".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

LA SEGNALAZIONE "Grazie all'Ospedale di Perugia. I medici e tutto il personale mi hanno salvato la vita"

PerugiaToday è in caricamento