menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

La provincia di Perugia in zona rossa: chiusura di tutte le scuole. Contagi alti nella fascia 0-6 anni

Tra i giovanissimi preoccupa soprattutto la diffusione della variante inglese

Il Ministero della Sanità e la taskforce sanitaria regionale hanno istituito la zona rossa in tutta la provincia di perugia dall'8 al 21 febbraio prossimo. In attesa dell'ordinanza regionale, secondo quanto si apprende da Palazzo Donini, sede della Giunta regionale, e trova conferma anche in diversi sindaci, verranno chiuse tutte le scuole di ogni ordine e grado.

Anche se non è previsto nella tabella delle restrizioni della zona rossa - redatta dal Governo nel Dpcm del 14 gennaio scorso - si va verso la chiusura anche delle scuole dell'infanzia dopo le analisi dell'ultima ora sui casi di variane inglese (in particolare) riscontrata tra i giovanissimi. Si legge in un documento che "considerando che le varianti presenti in Umbria , da evidenze sanitarie acquisite , risultano aver colpito maggiormente la fascia di età 0/6 anni ha portato ad adottare un provvedimento ancora più restrittivo prevedendo la chiusura di tutte le scuole di ogni ordine e grado". 
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento