La proposta della Lega al Prefetto e alla Giunta: "Per Fontivegge anche pattuglie in servizio appiedato"

A richiederlo è il Gruppo consiliare Lega Perugia per voce del capogruppo Lorenzo Mattioni che tramite l’assessore comunale con delega alla sicurezza Luca Merli

Non solo pattuglie in auto, ma anche in servizio appiedato per incrementare la prevenzione e la repressione dei reati nella zona di Fontivegge. A richiederlo è il Gruppo consiliare Lega Perugia per voce del capogruppo Lorenzo Mattioni che tramite l’assessore comunale con delega alla sicurezza Luca Merli intende dare un ulteriore sostegno ai cittadini che abitano nella zona della stazione, in via  Campo Di Marte e via Canali.

“L'ultimo fatto di cronaca della rapina subita da una donna nei pressi di via della Ferrovia – spiega il consigliere Lorenzo Mattioni -  deve necessariamente segnare un ulteriore cambio di passo nel controllo di questa zona. Voglio evidenziare  l’enorme e positivo lavoro di tutte le forze dell’ordine e dei militari in questi mesi: nella vicenda della donna rapinata, grazie ai controlli sistematici nel quartiere, la pattuglia si è presentata sul posto in pochi minuti rintracciando il rapinatore nella zona di Fontivegge. Li ringrazio , perché  anche a seguito di un personale controllo, la collaborazione interforze garantisce la presenza di una pattuglia ogni quindici minuti circa". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia a Perugia: minorenne trovato in casa senza vita

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 12 gennaio: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 9 gennaio: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 13 gennaio: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa all'11 gennaio: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 14 gennaio: tutti i dati comune per comune

Torna su
PerugiaToday è in caricamento