Cronaca

LA CURIOSITA' Prego, sorrida, clic. Vanno a ruba gli scatti nella cornice fiorita in piazza Grande

Prego, sorrida, clic. Vanno a ruba gli scatti nella cornice fiorita di piazza Grande. Un’iniziativa che si ripete. Già in passato si riscontrò un certo successo. A cura di AFFI (Associazione Floricoltori e Fioristi Italiani), di Coldiretti e Fiori Italiani (eccellenza dei produttori nazionali). Il brand dell’evento suona “Ripartiamo con un fiore 2”. Una estemporanea di installazione floreale. Lo schema è semplice. Si posiziona, in prossimità della Fontana Maggiore, un cornice impreziosita da coroncine di fiori. Una location ideale per riportare a casa uno scatto che coniuga la bellezza dell’acropoli con la natura e… il profumo dei fiori.

Numerose le persone che si mettono in posa, anche le coppie di turisti che chiedono l’aiuto a un passante di buona volontà. La composizione fa capo alla promozione di un laboratorio floreale che ne ottiene una buona pubblicità. C’è la possibilità di postare lo scatto su “Associazione Floricoltori e fioristi Italiani” sul social facebook. Vari gli sponsor di settore. Tra il pubblico in fila, anche Italo Lorenzini, mitico “custode” della piaggia di San Fortunato. 

Quale il nesso fra il personaggio e l’iniziativa? È noto che Italo ama fiori e piante, tanto da aver trasformato in un orto-giardino quel fazzoletto di terra che lambisce la cinta muraria etrusca di via Bartolo fino all’Arco Etrusco. Da un po’ di tempo, Italo gira con un monopattino a motore, sempre seguito dal fido cane Francesco: esemplare canino che vanta un nome d’uomo, oltre ad essere l’unico cane in grado di “leggere” l’orologio che porta alla zampina. Dunque, uno scatto anche per loro.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

LA CURIOSITA' Prego, sorrida, clic. Vanno a ruba gli scatti nella cornice fiorita in piazza Grande

PerugiaToday è in caricamento